Paesaggio

 
Valorizzare la tutela del paesaggio anche attraverso il potenziamento del ruolo dell’Osservatorio del paesaggio e l'offerta di funzioni di consulenza, e semplificare i procedimenti di rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche anche mediante coordinamento delle competenze e con la disciplina dell’attività edilizia.
Aggiungi una nuova proposta

Coordinamento tra tutele paesaggistiche e tutela dei beni culturali

Viene coordinato l’esercizio delle competenze in materia di autorizzazione paesaggistica nel caso in cui, rispetto a un medesimo progetto, si debbano esprimere sia organi comunali, che di comunità e provinciali: in tal caso, l’autorizzazione paesaggistica provinciale assorbe tutte le altre.
Viene, altresì, coordinato l'esercizio delle competenze in materia di autorizzazioni paesaggistiche e di autorizzazioni a tutela dei beni culturali, prevedendo che, quando su un medesimo progetto debbano esprimersi più organi o strutture provinciali, l’autorizzazione della Soprintendenza assorba tutte le altre.
5 0

UNICA PRATICA TRA AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA DEL SINDACO E SCIA

Sino ad ora nei casi di interventi soggetti a tutela del paesaggio di competenza del Sindaco ed a SCIA è necessario presentare in Comune a distanza di qualche giorno due pratiche sostanzialmente identite tra loro: la prima per richiedere il parere, la seconda per attestare la conformità. Ciò comportando aggravio di costi e confusione in capo all'ignaro cittadino (ma non solo).
4 0